Tong-Len, Bhakti e Karma Yoga

MEDITAZIONE E MUSICA PER APRIRE IL CUORE

3 MARZO 2019




Il Tong Len, antica meditazione tibetana, è fortemente connessa al Bhakti Yoga, yoga della devozione, e al Karma Yoga, yoga dell’azione.

In questo ritiro capiremo come integrare queste pratiche verso una vera e propria apertura del cuore. Rinforzeremo le due emozioni positive fondamentali dell’essere umano, la compassione e l’amore, aiutati anche dai canti della tradizione Tibetana e Maori, che ci aiuteranno a focalizzarci sui processi emotivi necessari per sviluppare appieno la potenzialità di queste pratiche.

Il BHAKTI YOGA è l’unione di devozione, saggezza e amore.
Devozione verso il divino e saggezza che comprende che la divinità è l’amore. Amore equanime, verso tutti gli esseri. Amore capace di agire.

Questa azione è KARMA YOGA. Azione amorevole, dedizione e senso di responsabilità dovuto alla comprensione dell’interdipendenza degli uni dagli altri, della felicità propria da quella altrui.

Il TONG-LEN è una pratica tibetana dove la meditazione sviluppa la compassione, il desiderio che gli altri siano liberi dalla sofferenza, e l’amore, il desiderio che siano felici. Questo indebolisce l’egoismo e incide positivamente sulla nostra salute psico-fisica.
Questa meditazione viene infatti praticata anche per lavorare su alcune malattie, nella comprensione della connessione fra corpo e mente, fra emozioni e salute.

Bhakti Yoga, Karma Yoga e Tong-Len sono strettamente collegate fra loro e col nostro benessere.

I benefici del praticare in questo modo sono infatti l’incremento dell’apertura del cuore, del coraggio, della pace mentale e della conoscenza dell’interdipendenza di generosità e felicità, di amore e saggezza.

La pratica del canto corale di mantra e canti di guarigione produce vibrazioni che inducono e rinforzano le emozioni generate dalla meditazione e le estendono nel tempo e nello spazio.

Cucineremo insieme con una meditazione che ci farà comprendere come il Karma Yoga può trasformare ogni azione in pratica meditativa.

A fine giornata Tania Martinelli, conduttrice del ritiro, e Rita Girelli, musicista e autrice, daranno vita ad un breve concerto per concludere la giornata insieme a tutti gli ospiti della Fattoria Cà del Buco!

QUANDO: domenica 03 marzo 2019, dalle h 9.30 alle h 17.30
Il concerto, per chi vuole rimanere, si terrà verso le h 18.00.

DOVE

Agriturismo Cà del Buco

Via Lavino 462, Monte San Pietro Loc. Montepastore

COSTI

Ritiro, pranzo bio e concerto: 85,00 euro
Early birds: chi si iscrive entro il 17 febbraio avrà di uno sconto del 10%.

Conduce il ritiro

Tania Martinelli, ex monaca buddhista, insegnante certificata di meditazione, hatha e vinyasa yoga, flying yoga, family yoga e yoga for the special child. Consegue l’abilitazione all’insegnamento del testo Abhisamayalamkara sugli stadi del sentiero graduale verso l’illuminazione (Lama Tzong Khapa Institute) e il diploma di interprete di lingua tibetana (LRZTP, India).
I suoi maestri principali, da cui ha appreso le tecniche rituali e di meditazione, sono Sua Santità il Dalai Lama, Geshe Jampa Gyatso, Geshe Yeshe Tobden e lama Zopa Rinpoche, insieme a tant* altr* rappresentati della filosofia e della cultura tibetana che segue da più di 25 anni.

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Design created with PosterMyWall

 

CONTACTS